Come Affrontare Pranzo di Lavoro

Come Affrontare Pranzo di Lavoro

14 Ago, 2019
admin
no comments

Alcune volte risulta facile, altre volte molto piu’ difficile, ma un colloquio di lavoro a pranzo puo’ portare molte volte degli ottimi risultati.

In genere si seguono le regole delle interviste di lavoro, ma con alcune regole aggiuntive di bon ton. Alcuni esempi sono il non parlare con la bocca piena e non fare la scarpetta.

1. Attendete la persona dove vi siete dati appuntamento per il colloquio di lavoro, non sedetevi
al bar. Astenetevi nell’ordinare e bere un drink, peggio ancora se piu’ di uno.

2. Chiedete indicazioni per il tavolo se tutte le persone sono gia’ arrivate.

3. Seguite le indicazioni del vostro interlocutore in materia di cibo e bevande. Prendete il vino solo
se altre persone lo ordinano e se siete a vostro agio.

4. Il cibo che ordinate deve essere tra il prezzo base e un prezzo medio. Attendete, se possibile, le indicazioni degli altri come guida generale.

5. Mangiate qualcosa che sia digeribile e non troppo complicato da mangiare. In poche parole, non ordinate dei cibi come gli spaghetti, il pollo fritto, il maiale o altri cibi cucinati con vari sughi. Potreste sporcarvi il vestito, e non sarebbe una ottima immagine per il vostro possibile futuro datore di lavoro. Cercate di non pulire il piatto facendo la scarpetta, non fate rumore quando masticate o degustate la zuppa.

6. Appena seduti al tavolo, posizionate il tovagliolo per non sporcarvi.

7. Parlate con i vostri interlocutori solo quando avete finito di masticare, utilzzate il contatto
visivo per la vostra disponibilita’ o la diponibilita’ degli altri a parlare. Le persone presenti
al tavolo capiranno.

8. Tenete il passo con per persone presenti in tavola, non finite le pietanze troppo prima degli altri o con troppo ritardo.

9. Ordinate il dolce solo se le altre persone lo ordinano.

10. Preparatevi a lasciare la tavola con tutte le altre persone, anche se non avete finito di mangiare.

Si tratta di regole semplici ma molto utili.