Come Essere Creativi nel Lavoro

Come Essere Creativi nel Lavoro

14 gen, 2017
admin
no comments

Quando si pensa a un lavoro dove serva essere creativi, vengono in mente professioni come quella dello scrittore, attore o del musicista.
Ma non è così. Ci sono diverse diversi ruoli che, a sorpresa, possono essere affrontati con creatività.

Insegnante
Nonostante vi sia un programma didattico comune, un insegnante può trovare modi originali per portare avanti le lezioni in classe o per proporre nuove attività ai propri alunni.

Architetto del paesaggio
Evoluzione della figura dell’architetto, unisce competenze urbanistiche e paesaggistiche alla creatività per progettare giardini, parchi, pubblici, aree residenziali, grandi spazi da riqualificare. La sfida maggiore per l’architetto paesaggista è quella di unire la funzionalità all’estetica dei luoghi.

Chef
Le possibilità creative di questa professione sono note a tutti: l’accostamento di nuovi sapori, la ricerca di una nuova ricetta e non da ultima la presentazione nel piatto rendono questo mestiere molto dinamico.

Ingegnere informatico per applicazioni software
Spesso ne abbiamo parlato nel blog, ma tra smartphone, tablet e dispositivi elettronici di lettura oggi gli ingegneri elettronici hanno una grande libertà creativa, oltre che una buona richiesta sul mercato.

Grafico
Un progetto grafico consente di applicare la propria creatività su più fronti: dalla pubblicità al layout di riviste e siti Web. Un solo inconveniente può limitare la libertà del grafico, ovvero le gli standard particolarmente rigidi a cui talvolta alcune aziende chiedono di aderire.

Pubblicitario
In questo lavoro, la creatività serve a produrre campagne pubblicitarie che possano destare l’interesse del pubblico nei confronti dei loro prodotti.

Interior designer
In questo ruolo, l’obiettivo principale è quello di rendere bello uno spazio e non vi è che l’imbarazzo della scelta per ottenerlo. Dalla scelta dei colori a quella dei materiali, alle rifiniture per pavimenti e tendaggi fino alla disposizione dei mobili.

Mediatore
Leggermente diversa da quella dell’avvocato, la professione del mediatore consiste nel trovare soluzioni per impedire alle persone di risolvere le questioni senza però intraprendere le vie legali.