Come Fare un Curriculum Interattivo

Come Fare un Curriculum Interattivo

14 feb, 2017
admin
no comments

Da tempo blog e forum di discussione dedicano approfondimenti alla selezione online e alle sue metodologie, che hanno pian piano affiancato quelle più tradizionali. Ma qualche giorno fa anche i giornali più letti d’Italia hanno raccontato il volto nuovo della ricerca di un lavoro, soprattutto per i neolaureati ma anche per chi ha già maturato qualche esperienza nel mondo del lavoro.

Il motivo principale di questo interesse è dato dalla pubblicazione, da parte di uno dei maggiori operatori di consulenza nell’ambito delle risorse umane, di una ricerca effettuata su 30 Paesi, dalla quale emerge che 33 candidati su 100 cercano lavoro attraverso Internet. Per l’Italia, i dati sono leggermente diversi ma altrettanto importanti. Da noi il 18% cerca lavoro sui social network, mentre 1,7 milioni sono gli utenti presenti su LinkedIn.

L’altra faccia della medaglia è che, al contempo, aumentano anche le aziende che sul Web cercano sia i candidati che informazioni su chi ha presentato una candidatura.

Per questo, vi abbiamo più volte raccontato i modi e le tecniche per una corretta gestione della propria reputazione online, affinché l’immagine che emerge di voi dalle tracce che lasciate sul Web sia il più possibile coerente con il profilo che volete dare al possibile datore di lavoro.

Il punto di vista che invece vogliamo affrontare oggi è come questi dati diano la misura di un cambiamento in atto nella ricerca di lavoro, per il quale è necessario aggiornare anche lo strumento che per eccellenza la fa da padrone: il curriculum vitae.
Come possiamo, se non siamo utenti particolarmente creativi o dei guru del Web, avere un curriculum 2.0?

Anche in questo caso, la rete ci viene in aiuto: esistono alcuni strumenti, gratuiti e di facile utilizzo, che tutti possono usare per creare un curriculum interattivo e social o un profilo online che illustri al meglio le proprie skill.
Ecco due tra le piattaforme che hanno avuto più successo per l’efficacia del servizio che offrono.

Flavors.me: il più conosciuto, è un sito attraverso il quale creare uno spazio unico sottoforma di pagina Web, dove raggruppare tutti i social network in cui siamo presenti in rete. Dopo la registrazione, si possono collegare alla propria pagina oltre 30 servizi online tra cui Flickr, Facebook, LinkedIn e ogni tipologia di RSS feed (vedi glossario).

Vizualize.me: si tratta di una nuovissima applicazione che, attraverso la rielaborazione dei dati presenti nel profilo LinkedIn, restituisce un’infografica delle proprie qualifiche e connessioni con un impatto visivo di grande effetto e creatività.