Come Utilizzare l’Indicatore DMI

Come Utilizzare l’Indicatore DMI

28 set, 2017
admin
no comments

Uno degli indicatori Forex che è possibile usare nel nostro trading è il Directional Movement Index, il cui acronimo è DMI. Questo indicatore ti aiuta a determinare il trend del mercato. Consiste in un totale di tre linee: Average Directional Movement Index, che assume valore tra 0 e 100, Directional Index positivo e Directional Index negativo.

Una valore ADX numericamente elevato significa che il mercato è fortemente in trend, mentre una linea relativamente bassa del valore ADX mostra un trend di mercato molto leggero. Nello specifico, una lettura inferiore a 25 è un avvertimento forte che il mercato non è in trend, mentre una lettura dell’ADX superiore a 40 è un segnale che il trend si sta rafforzando.

Tenete a mente, tuttavia, che una linea ADX al di sotto del livello di -40 è spesso considerata come un segnale di avvertimento che la tendenza si sta indebolendo.

I segnali per acquistare e per vendere vengono generati quando le linee DI si incrociano tra di loro. Un segnale di acquisto viene generato quando il DI positiva incrocia verso l’alto la linea DI negativa. Un segnale di vendita invece si ha quando la linea DI negativa attraversa verso il basso la linea DI negativa.

Quando la linea DI positova attraversa la linea DI negativa e si muove sotto di essa, abbiamo un segnale di vendita. Il segnale di vendita si ha anche con un movimento al ribasso del trend della valuta. Al contrario, un segnale di acquisto si ha quando il DI positivo DI negativo e si muove al di sopra dello stesso.

In conclusione possiamo che l’indicatore DMI segnala la forza di una tendenza di una data valuta. Ricordiamo che una linea ADX crescente indica che il mercato è in trend, mentre una linea ADX in discesa mostra che il mercato è in non-trend, dunque conviene starne fuori.